Rassegna Cineforum 2017/2018

Posted by luca
4 settembre 2017

Cari Amici,
riprende la consueta Rassegna di Cineforum presso il Nuovo Cinema Pasubio, annunciata quest’anno 
dal primo piano di Terry Notary, dal film Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes: The Square del regista svedese Ruben Östlund.
Non possiamo che ringraziarvi ancora per il riscontro e l’affezionata partecipazione che ogni anno 
ci manifestate, così come ringraziamo i volontari che con la loro passione e il loro entusiasmo portano avanti 
le attività dell’associazione, il cui obiettivo è quello di proporre un’offerta sempre più ampia e coinvolgente per la cittadinanza.

Siamo felici di comunicarvi che il nuovo anno sociale verrà inaugurato il 26 settembre. 
Continuerà poi anche quest’anno l’appuntamento con la rassegna “Il Cinema Ritrovato (al Cinema)” 
dove grandi capolavori del passato, restaurati con le ultime tecnologie digitali dalla Cineteca di Bologna, saranno riproposti su grande schermo. In questa edizione ritroveremo Michelangelo Antonioni in uno 
dei suoi film più indimenticabili, Sergej Ejzenštejn e Luis Buñuel e molti altri ancora…

 

A inizio ottobre riprenderà anche la programmazione del fine settimana dedicata alle nuove uscite commerciali.
In seguito alla soddisfazione registrata lo scorso anno, proseguiranno anche per questa edizione i film proiettati in lingua originale sottotitolati in italiano nella Rassegna di Cineforum. I film selezionati saranno contraddistinti da una dicitura apposita (V.O.S. – Versione Originale Sottotitolata) sulla Guida alla Rassegna.

 

Le altre 4 proiezioni settimanali rimarranno doppiate ma vi sarà la possibilità, per chi lo desideri, di accedere 
alla versione originale indipendentemente dal turno di proiezione abituale. Allo stesso modo, gli spettatori 
della seconda proiezione del mercoledì che preferiscano assistere alla versione doppiata potranno accedere ad uno qualsiasi degli altri turni.
Al cartellone della Rassegna vanno aggiunti 4 titoli a sorpresa che definiremo in un secondo tempo sulla base delle nuove uscite e in considerazione dei titoli più interessanti presentati nei circuiti dei prossimi Festival Cinematografici internazionali.

 

Assieme alla qualità, infine, anche il prezzo rimane invariato: 65 euro per l’abbonamento intero (poco più 
di due euro a film) e 40 euro per quello ridotto (poco più di un euro a film), prezzi comprensivi della tessera associativa annuale. Rimane, per i soci che lo desiderano, la possibilità di sottoscrivere un abbonamento come Socio sostenitore 
al prezzo maggiorato di 100 euro (intero) e 75 (ridotto).
La riduzione è riservata ai Soci oltre i 65 anni di età e agli studenti del triennio delle superiori e universitari.Costoro dovranno esibire, in fase d’iscrizione, un documento (libretto o altro) che ne attesti la frequentazione per l’anno in corso.
Come ogni anno consigliamo l’acquisto del proprio abbonamento durante il periodo di prevendita 
per evitare disguidi o ritardi durante le prime settimane di proiezione.

 

Per motivi legati alla Distribuzione siamo ancora in trattativa a causa dell’incertezza delle date di uscita 
di alcuni film. Vi alleghiamo comunque un comodo riassunto di tutti i grandi titoli che andranno a comporre il cartellone di questa nuova stagione che è da considerarsi tuttavia indicativo per le date di proiezione 
che saranno confermate con l’uscita dei prossimi strumenti promozionali.

 

Vi aspettiamo!

 

Il Direttivo