MR. KLEIN

Un film di Joseph Losey (Francia, Italia / 1978 / 123')

Venerdì 29/01/21 - ore 19.00, 21.30
Sabato 30/01/21 - ore 16.00

Prezzi riservati ai Soci
6 euro

Prezzi al pubblico
Non soci: 7 euro 

Recensione

(Monsieur Klein, Francia-Italia/1978) di Joseph Losey

Sceneggiatura: Franco Solinas. Fotografia: Gerry Fisher. Montaggio: Henri Lanoë. Musica: Egisto Macchi. Interpreti: Alain Delon (Mr. Klein), Jeanne Moreau (Florence), Francine Bergé (Nicole), Juliet Berto (Jeanine), Michael Lonsdale (Pierre), Suzanne Flon (la portinaia), Massimo Girotti (Charles). Produzione: Alain Delon per Lira Films, Adel Productions, Mondial Televisione-Film, Nova Film. Durata: 123’

Nella Parigi occupata dai nazisti, un brillante mercante d’arte non si fa scrupoli a sfruttare la persecuzione antisemita per i propri affari ma cade nella rete di un suo misterioso omonimo ebreo, che lo mette nel mirino della polizia di Vichy. Magistrale interpretazione di Delon (anche produttore), che incarna con sfumata ambiguità un avvoltoio pericolosamente affascinato dall’altro Klein, invisibile ed eroico. “C’è lo sguardo assente e insieme perduto di Alain Delon, nella sua parte forse più riuscita e inconsciamente sentita. Potremmo sostenere che Mr. Klein sia la storia di un uomo e della sua autodistruzione. Un appassionato d’arte cerca in un quadro (e nel personaggio che vi è raffigurato) le sue origini, ma finirà per trovarle altrove: dentro un vagone ferroviario.” (Rinaldo Censi)